15 cose che non riuscirai a fare con il tuo corpo

Indice degli argomenti trattati

Il corpo umano, si sa, è talmente duttile e articolato da permetterci di fare un numero infinito di movimenti ma oggi ti presentiamo una lista di 15 cose che non riuscirai a fare con il tuo corpo.

Le parti cosiddette molli al nostro interno, gli organi per intenderci, favoriscono i movimenti verso il basso per curvarci, allungarci e piegarci in modo concavo.

Infatti, la maggior parte delle persone può toccarsi le dita dei piedi o compiere una spaccata, ma ci sono anche un numero di cose che non può nemmeno immaginare di fare.

Queste cose strane e impensabili, e riescono a farle solo pochi individui al mondo.

Ecco perché oggi con questo articolo esamineremo le 15 cose che la maggior parte delle persone non riesce a fare con il proprio corpo.

Difficoltà ad alzare un sopracciglio

Al numero 15 della classifica sulle 15 cose che non riuscirai a fare con il tuo corpo scopriamo la difficoltà ad alzare un sopracciglio.

La maggior parte delle persone usa espressioni facciali per comunicare qualcosa, mentre alcune di loro preferiscono usare i pugni; ma tu per favore, continua a usare le espressioni del tuo viso.

Le espressioni facciali possono variare da un semplice sorriso fino all’inarcare un sopracciglio, quest’ultima è un’operazione ben più complicata per la maggior parte delle persone.

Sono sicuro che in questo momento potresti pensare che tu sei in grado di compiere tale movimento e, probabilmente, come molti di voi starai provando, osservando il tuo volto contorcersi davanti a uno specchio.

Alzare un sopracciglio è universalmente considerato come un gesto di scetticismo, un po’ come se uno dicesse “oh…davvero?”

E scommetto che anche se stai leggendo questo articolo, continui a provare ad alzare il tuo sopracciglio, vero?

Ti avviso che l’unico modo per imparare ad alzare un sopracciglio è quello di esercitarsi tenendo l’altro abbassato.

In pratica con una mano devi mantenere un sopracciglio, mentre l’altro lo alleni ad alzarsi.

Continua ad esercitarti davanti allo specchio per controllare il corretto movimento muscolare e riuscire a inarcare perfettamente il tuo sopracciglio.

15 cose che non riuscirai a fare con il tuo corpo: Bleeding

La posizione numero 14 potrebbe risultarti abbastanza disgustosa!

Esistono solo poche persone al mondo in grado di espellere liquido dalla bocca, con un fenomeno conosciuto come Bleeding o Liking ed è un po’ come sputare ma non è così.

Infatti, la saliva viene espulsa direttamente dalle ghiandole sublinguali e, grazie alla compressione della lingua stessa, il liquido viene spruzzato con un piccolo getto.

La bocca produce e rilascia saliva per la maggior parte del tempo, chissà che con un po’ di allenamento non potresti imparare a indirizzare questo liquido a tuo piacimento.

15 cose che non riuscirai a fare con il tuo corpo: Leccarsi il gomito

Al numero 13 scoprirai quanto è difficile, se non impossibile, leccarsi il gomito.

La maggior parte delle persone può facilmente piegare il gomito e tirare fuori la lingua nello stesso momento.

Quello che non riesce a fare, è avvicinare le due parti del corpo, in maniera tale che la punta della lingua sfiori il gomito.

Ecco perché, nella nostra lista delle cose quasi impossibili da fare, abbiamo aggiunto quella di leccarsi il gomito con la lingua.

Anche se questo può sembrare così semplice, non è affatto facile, perlomeno non lo è per la maggior parte delle persone.

Se non mi credi, prova tu stesso a farlo, ma rischieresti di sembrare un completo idiota perché questa è un’abilità talmente rara, che solo pochi individui al mondo ne hanno la facoltà.

Così rara che l’organizzazione del Guinness World Records riceve circa 5 candidature al giorno, da parte di persone convinte che siano le uniche sulla terra a poterlo fare.

15 cose che non riuscirai a fare con il tuo corpo: Muovere il naso

Al numero 12 tra le 15 cose che non riuscirai a fare con il tuo corpo troviamo la possibilità di muovere il naso.

La possibilità di contrarre il naso e muoverlo da destra a sinistra, è diventato un simbolo di stregoneria da quando la star Samantha Stephens ha iniziato a muoverlo in modo strano durante le riprese dei suoi telefilm, con una strega buona come protagonista appunto.

Da quel momento in poi chi riesce a compiere questo movimento viene riconosciuto come un portatore di naso stregato.

In realtà, a volte, questa facoltà può essere indice di una grave condizione medica, per questo alcuni soggetti sono costretti ad allargare le narici in modo quasi convulsivo.

Ma lo scopo di questa lista è di proporti cose bizzarre e divertenti, per questo potresti esercitarti e magari imparare a muovere il naso come un simpatico coniglietto.

Difficoltà di muovere le orecchie

Proseguendo al numero 11 troviamo la difficoltà di muovere le orecchie.

Le persone sanno bene come muovere le dita dei piedi o delle mani, il mento e persino il loro sedere, ma sicuramente diventa più complicato se si chiede loro di muovere le orecchie.

Certo, il tuo gatto è in grado di farlo, come un ippopotamo e persino l’attore Jeff Goldblum, ma come lui, solo poche altre persone al mondo possono riuscirci.

Prova anche tu ad allenarti per muovere le orecchie, dopo molti tentativi frustranti di condizionare i tuoi muscoli, ti renderai conto che non è affatto semplice.

Il massimo che riuscirai a ottenere è un movimento del cuoio capelluto o della mascella.

Oppure, peggio ancora, la tua faccia assumerebbe smorfie buffe e terribili, mentre si produce nello sforzo di raggiungere l’obiettivo.

In effetti quest’allenamento non è affatto semplice, certo, non così complicato come quello di mantenere un sopracciglio abbassato, nel tentativo di alzare l’altro.

Tuttavia prova a farlo senza muovere altre parti del corpo.

15 cose che non riuscirai a fare con il tuo corpo: Starnutire con gli occhi aperti

Molto più difficile di quanto sembri, risulta il numero 10 ovvero starnutire con gli occhi aperti.

Quando starnutisci, copri bene bocca e naso e in contemporanea chiudi subito gli occhi.

Forse starai pensando che, questo accade, perché se gli occhi fossero aperti si rischierebbe di far saltare fuori i bulbi oculari.

Tranquillo, la risposta è no!

I tuoi occhi, sono in realtà abbastanza sicuri, perché le orbite non sono affatto collegate con il naso.

Quindi, anche se uno starnuto può sprigionare una forza esplosiva di circa 300 chilometri orari, questa potenza non può essere trasferita ad essi e farli fuoriuscire dalle orbite.

A dire il vero esistono delle persone che riescono a farlo anche senza starnutire, in quel caso, mi auguro che se sei una di quelle i tuoi occhi rimangano nella loro sede.

Mettersi il pugno in bocca

Al numero nove troviamo la capacità di mettersi il pugno in bocca.

Quando le persone pensano a cose da mettere in bocca, sicuramente gli viene in mente il cibo, non di certo il loro pugno.

Pure perché, la maggioranza di loro, potrebbe far entrare nella bocca al massimo un quarto o metà del proprio pugno.

Studi scientifici hanno dimostrato che questo è possibile ma solo in determinate condizioni.

Ad esempio esercitando la bocca alla massima apertura per poter ricevere il pugno al suo intorno, ma solo se questo è formato da una mano piccola.

Le poche persone al mondo che riescono in questa cosa sono soprattutto donne, la restante parte formata da uomini, ci riesce perché hanno la bocca molto grande o le mani veramente piccole. O forse entrambe le cose!

15 cose che non riuscirai a fare con il tuo corpo: Esercizio piede e mano

Il numero 8 è veramente bizzarro come esercizio ma risulta tutto fuorché semplice o alla portata di tutti.

In effetti, se provi a muovere il tuo piede in senso orario e la mano nel verso contrario, ti renderai subito conto che questo strano movimento non riuscirà come auspicavi nelle tue intenzioni.

Molte persone spesso si divertono con questa sorta di esercizi multitasking e, se grattarsi la pancia e picchiettarsi la testa in contemporanea non è poi così difficile, il roteare gli arti in senso contrario è particolarmente complesso.

Se anche tu sei tra coloro che non riescono immediatamente in quest’esercizio, non demordere.

Con il giusto allenamento e la costanza, riuscirai nel tempo a ingannare la tua mente e diventare un vero campione in questa pratica.

Capacità di toccarsi il naso con la lingua

Al numero 7 c’è la capacità di toccarsi il naso con la lingua.

La stragrande maggioranza delle persone non può toccare il proprio naso con la punta della lingua, infatti anche la medicina ufficiale riconosce questa limitazione.

In effetti una fetta della popolazione, pari al 10% riesce a compiere questo gesto.

La capacità di farlo in realtà è un tratto genetico, sebbene ci siano stati casi di persone che hanno effettivamente imparato a farlo.

In realtà l’abilità di compiere questo gesto in quel piccolo 10% è dovuta soprattutto alla lunghezza della loro lingua.

Una lunghezza, appunto, che gli consente di raggiungere il naso.

Toccare il mento con la lingua

Al numero 6 troviamo ancora come protagonista la lingua e la sua capacità di toccare il mento.

Spesso si muove la lingua per gioco o per stuzzicare qualcuno, ma alcune persone speciali riescono a utilizzarla per toccarsi il mento.

Proprio come la precedente, questa capacità del corpo necessita di una lingua piuttosto lunga.

La celebrità del rock Gene Simmons era abituale a tirare la lingua fiori durante i suoi concerti, un gesto che scatenava il delirio dei fan, pronti a imitarlo, rendendola una grande tendenza.

Forse potresti usare la lingua per toccarti il naso o il mento durante una lunga e noiosa chiacchierata, magari potrebbe servire a distrarre il tuo interlocutore.

Strani movimenti con la lingua

Al numero 5 proseguiamo con i giochi della lingua e i suoi strani movimenti, non concessi a tutti.

Restando in tema lingua, devi sapere che la maggior parte delle persone riescono letteralmente a dividerla in due e arrotolarla in un senso o nell’altro.

Oppure disegnare una T capovolta, ruotarla di 180 gradi o disegnare un quadrifoglio.

Queste abilità sono piuttosto diffuse, una percentuale che oscilla tra il 65 e l’ 81 per cento delle persone sulla terra ha le capacità di eseguire questi trucchetti.

In realtà, quelli che per molti sono stupidi talenti, sono tratti genetici.

Anche se la maggior parte delle persone ritiene che siano abilità davvero inutili possono essere un giochetto da esibire giusto durante le feste.

La doppia articolazione

Quello al numero 4, della doppia articolazione è un fenomeno noto come iper-mobilità, vale a dire quando l’articolazione si allunga più del normale.

Alcune persone “iper-mobili” appunto, riescono a piegare il pollice al contrario, verso il polso, oppure piegare le articolazioni del ginocchio all’indietro, mettere la gamba dietro la testa e altri movimenti da contorsionisti.

La doppia articolazione, in realtà, è più comune di quanto si possa credere, un fenomeno che arriva fino al 10 % della popolazione mondiale.

Sebbene, molte persone dotate di iper-mobilità, non possono eseguire tutte le flessioni o torsioni di certe parti del corpo, tipiche della doppia articolazione.

Mangiare un cucchiaio di cannella

Al numero 3 non riuscirai a mangiare un cucchiaio di cannella

Originariamente nota come la sfida della cannella, quello che può sembrare un gesto semplice in realtà è veramente insidioso e quasi difficilissimo da fare per chiunque.

Mangiare un intero cucchiaio di cannella è impossibile per la maggior parte delle persone, per questo ti suggeriamo di non farlo a casa.

La cannella può rivestire e seccare la bocca e la gola, provocando tosse e vomito.

Inoltre, l’inalazione stessa della polvere di cannella può portare all’irritazione delle vie respiratorie con serio rischi di polmonite o polmone collassato.

Nonostante questo modo pericoloso di usare la cannella, diverse persone riescono a mangiarne un cucchiaio pieno.

In realtà la cannella è diventata una strana tendenza su internet.

Il solletico

Al secondo posto troviamo il temutissimo solletico!

Tutti noi abbiamo punti delicati del corpo sui quali amici e parenti amano concentrarci per farci ridere con il solletico.

Il solletico ci fa ridere e contorcere e talvolta agitiamo i pugni di riflesso, colpendo inconsapevolmente chiunque sia a tiro.

In realtà è veramente difficile non ridere, non fosse altro che al solo tocco di certe zone del corpo dove siamo particolarmente sensibili, la nostra mente attiva un meccanismo di autodifesa.

Per riuscire a non ridere, dovresti essere in grado di disconnetterti dalla tua mente subconscia.

Mettere il piede dietro alla testa

E adesso, al 1° posto tra le 15 cose che non riuscirai a fare con il tuo corpo troviamo l’abilità di mettere il piede dietro alla testa.

Finalmente siamo giunti alla fine di questo elenco di cose strane che si possono fare con il corpo umano.

L’ultima abilità dell’elenco riguarda la capacità di mettersi il piede dietro alla testa.

Questo gesto richiede estrema flessibilità per posizionare il piede in questo modo.

Un gesto che può sembrare facile per le ginnaste professioniste o i personaggi di Jimmy Neutron, ma per una persona comune questo è un movimento praticamente impossibile.

Talmente difficile da realizzare che, anche se ti alleneresti tutti i giorni, non è garantito che alla fine saresti in grado di realizzarlo, perché dipende veramente dal tipo di corporatura.

Questo è l’articolo di oggi e se vuoi, puoi fare una di queste cose strane e strabilianti.

Se poi ritieni che l’elenco sia incompleto e hai qualche suggerimento da darci, non esitare a scrivercelo nei commenti in basso.

Inoltre, se l’articolo ti è piaciuto non dimenticare di condividerlo sui canali social.

A presto!

Clicca per votare questo articolo!
[Totale: 6 Media: 3.8]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi l'articolo

Facebook
LinkedIn
Twitter
Email
WhatsApp

Altri Articoli