Animali in via d’estinzione: Scoprili con noi!

animali in via d'estinzione top video italia

Indice degli argomenti trattati

Vaquita, Squalo Angelo del Pacifico e Panda Rosso: scommettiamo che non avete mai sentito parlare di questi animali in via d’estinzione!

Non c’è da stupirsi che siano tutti sull’orlo dell’estinzione e ben presto le immagini presenti nei libri di biologia potrebbero essere tutto ciò che resta di loro.

Adesso vi spiegheremo cosa è successo e cosa le persone stanno cercando di fare in merito a questo.

Tartarughe del Bangladesh

Pesano più di 110 kg e apparentemente danno l’impressione di poterti mordere la mano, quando in realtà sono molto innocue e abituate ad accettare cibo dalle persone a causa della limitata fonte di cibo a loro disposizione all’interno del lago.

Questa specie è chiamata Tartaruga gigante Ostermi, dal nome del tempio in cui è situato il lago.

Questa tartaruga è stata scoperta in precedenza un paio di volte in luoghi differenti, ciò nonostante non si conosce con certezza la popolazione esatta della specie.

Tuttavia, sono rimaste così poche tartarughe che nel 2002 gli scienziati le hanno persino dichiarate estinte!

Ma ci sono buone notizie, i biologi stanno allevando altre tartarughe e sono fiduciosi che entro il 2030 saranno in grado di allevarne almeno un migliaio.

Tartaruga dal guscio molle gigante dello Yangtze

tartaruga dal guscio molle

Questo tipo di tartaruga vive in media da circa 400 anni, questo fattore purtroppo non ha impedito alla sua specie di diminuire notevolmente!

Basti immaginare che attualmente ne sono rimasti soli tre esemplari, di cui: uno maschio, uno femmina e l’ultimo di sesso non identificato.

Questo perché nei paesi asiatici, la carne e i gusci di tartaruga sono molto preziosi in cucina e in campo medico.

Dunque, cosa state aspettando?

Affrettatevi e portate queste due tartarughe in salvo!

Ma la situazione non è cos’ semplice: La tartaruga maschio vive in uno zoo in Cina, mentre la femmina vive allo stato brado in Vietnam e risulta molto complicato far ricongiungere i due animali.

In conclusione, ci preoccupiamo per la relazione di queste tartarughe più di quanto facciamo per le nostre.

Animali in via d’estinzione: Ara di Spix

Nel film d’animazione Rio, seguiamo le avventure di due pappagalli: Blu e della sua compagna e secondo la trama questi rappresentano gli ultimi uccelli della loro specie.

Difatti ci sono pochissimi Ara di Spix in Brasile, così pochi da non essere più presenti in natura poiché la specie si è estinta ben 20 anni fa.

Fino a oggi questi uccelli sono stati allevati in cattività usando il metodo dell’inseminazione artificiale, perché spesso questi uccelli soffrono di infertilità dovuta alla loro vicinanza parentale!

Axolotl

animali in via d'estinzione axolotl

L’Axolotl, un insolito anfibio originario del Messico che gli antichi Aztechi consideravano una vera e propria divinità.

Gli Axolotl possono riprodursi senza subire alcuna metamorfosi.

Grazie alla loro fisiologia unica possono respirare non solo con i polmoni ma anche attraverso la loro pelle e soprattutto, hanno un’incredibile capacità di rigenerare gli arti persi!

Dopo aver perso una branchia o la coda, l’Axolotl è in grado di far ricrescere una parte del suo corpo in soli due mesi!

Purtroppo, queste incredibili creature rischiano l’estinzione, le persone stanno attivamente cercando di allevare questi animali in acquari e in bacini artificiali in tutto il mondo con l’intento di preservare questa preziosa specie.

Animali in via d’estinzione: Rinoceronte Jarvan

Da lontano questo animale sembrerebbe un ordinario rinoceronte, ma questo non è del tutto vero.

Guardando da vicino le differenze saranno ovvie, in primis potrai notare che questi animali possiedono un corno anziché due e sono molto più piccoli dei loro parenti, inoltre prediligono uno stile di vita in solitudine piuttosto che circondarsi di grandi branchi.

È qui che risiede il problema principale, non vi sono Rinoceronti Jarvan rimasti in libertà a causa del bracconaggio

La loro popolazione è diminuita notevolmente e oggi i Rinoceronti Jarvan si possono trovare solo nel territorio della singola riserva situata in Indonesia.

Rinoceronte Sumatra

rinoceronte sumatra

Il Rinoceronte Sumatra è un’altra specie di rinoceronte che ha sofferto abbastanza a causa dei bracconieri.

Questo risulta essere anche il membro più piccolo della famiglia dei rinoceronti, il suo peso raramente supera una tonnellata rispetto alle 5 tonnellate massime tipiche del Rinoceronte Bianco.

È sorprendente quanti anni abbia questa specie, apparsa da 16 a 23 milioni di anni fa, nonostante oggi l’animale rischi l’estinzione poiché i bracconieri lo ricercano per via delle loro corna.

Tuttavia, le abitudini della specie non sono ancora state approfondite a fondo dai biologi.

Balene Franche Nordatlantiche

Il più delle volte le balene non temono gli esseri umani, ma non si può dire che questo le renda ansiose di fare la nostra conoscenza!

La Balena Franca Nordatlantica costituisce un’eccezione sebbene sia estremamente amichevole e socievole!

Una volta consolidato il numero presente della specie ancora in vita, si potrà valutare che sono rimaste non più di 350 Balene Franche Nordatlantiche in tutto il mondo.

La ragione principale, come per la maggior parte degli animali in via d’estinzione, è il bracconaggio.

Il fattore più preoccupante è che le poche balene rimaste, scelgono di vivere proprio a largo della Costa Atlantica, che è esattamente il covo delle reti da pesca e delle navi.

Le balene si impigliano nelle reti e si scontrano con le navi e non abbiamo idea di come risolvere questo problema!

Ma le persone premurose stanno cercando di trovare una soluzione, ad esempio sono riuscite a cambiare le rotte di alcune navi per ridurre la probabilità di tragiche collisioni.

Animali in via d’estinzione: Furetto dai piedi neri

animali in via d'estinzione furetto dai piedi neri

A prima vista sembra essere un normale furetto, ma in realtà è un Furetto dai piedi neri, che attualmente è sull’orlo dell’estinzione!

Questo animale è quasi scomparso dal Nord America, nel 20esimo secolo i contadini sterminarono I cani della prateria, che costituiscono il 90% della dieta del furetto!

Fino a qualche tempo fa eravamo certi della completa scomparsa dei furetti in natura, fin quando un paio di dozzine di questi animali sono stati catturati per la riproduzione e ora gli scienziati stanno cercando di ripristinare la popolazione del Furetto dai piedi neri!

Questo febbraio gli scienziati americani sono riusciti ad allevare una specie clonando e usando del materiale genetico congelato negli anni ’80!

Condor Californiano

Anche guardare questo formidabile uccello è spaventoso e la sua apertura alare è di circa 10 metri, in più è un peccato che i nostri discendenti non potranno mai vederlo nella vita reale!

Ci sono circa 200 Condor Californiani rimasti, ma solo la metà di loro è in grado di riprodursi.

Gli scienziati hanno già provato a fare tutto il possibile, per esempio sono state raccolte le uova di questo uccello sperando che iniziassero a procreare; purtroppo l’idea è fallita a causa della scarsa presenza di questi uccelli rimasti.

Ad oggi la situazione risulta essere migliorata, ma gli uccelli sono ancora in pericolo, anche a causa dei proiettili di piombo che ingeriscono accidentalmente con la carne di animali uccisi dai cacciatori, motivo per cui quasi tutti i Condor Californiani vivono in cattività!

Animali in via d’estinzione: Scimmie dal naso Camuso

scimmia dal naso camuso

Non riusciamo a credere che la faccia di questa scimmia assomigli a quella di una maschera!

Tra l’altro siamo fortunati a poterla vedere, considerando che negli anni ’90 gli scienziati erano sicuri che le Scimmie dal naso camuso, fossero diventate completamente estinte!

Erano state trovate solo nel territorio di una foresta vietnamita, dunque solo alla fine del secolo i biologi le hanno trovate in altre regioni del paese e ora stanno monitorando da vicino le loro vite per evitare una riduzione ancora più drammatica nella loro popolazione.

Animali in via d’estinzione: Vaquita

No, non è la tua immaginazione, questa balena sorride davvero!

Con una colorazione insolita questa non è in realtà una balena, bensì un cetaceo chiamato Vaquita.

Oggi questo animale è considerato il mammifero più raro, al mondo ce ne sono solo nove.

Questo animale vive solo in Messico, nella zona del Golfo della California.

Purtroppo si sta estinguendo, non a causa dei bracconieri, ma a causa delle reti da pesca usate per catturare il pesce.

I governi messicani erano soliti limitare severamente la pesca nei suoi habitat, ma ora è stato nuovamente permesso!

I biologi, stanno già lanciando l’allarme.

Marmotte dell’Isola di Vancouver

marmotte dell'isola di sumatra

Le Marmotte dell’Isola di Vancouver vivono in Canada, ogni anno vanno in letargo e a volte rallentano il loro battito cardiaco sfiorando il record di quattro battiti al minuto!

Purtroppo è proprio in quel periodo che i predatori spesso li catturano.

Stanno morendo ma non a causa di questo, bensì per la distruzione del loro habitat naturale.

La speranza comunque c’è: nel 2007 c’erano solo 30 marmotte, mentre oggi grazie a un programma statale ce ne sono già circa 200.

Animali in via d’estinzione: Panda Rosso

Potrebbe essere difficile da credere, ma questo è un panda, semplicemente è rosso!

Anche se non ha nulla in comune con i panda normali si chiama così.

Gli scienziati hanno voluto attirare l’attenzione sul problema della loro estinzione.

Stando ai più generosi calcoli sono rimasti al massimo 5000 Panda Rossi nel mondo, mentre per i più pessimisti le specie presenti non sono più di 2000.

La buona notizia è che questo animale se la cava bene in cattività e dispone di una notevole voglia di procreare.

Squalo Angelo del Pacifico

animali in via d'estinzione squalo angelo del pacifico

Questo è un parente del grande Squalo Bianco, lo Squalo Tigre e altri predatori spaventosi.

Ne sono rimasti così pochi in libertà che oggi gli scienziati non possono nemmeno stimare una cifra esatta.

Gli Squali Angelo del Pacifico possono respirare attraverso gli occhi, questo è diventato possibile grazie alla struttura speciale dei loro organi del sistema visivo.

Gli squali hanno bisogno di utilizzare questa abilità per nascondersi nella sabbia sul fondo del mare e aspettare tranquillamente di tendere una trappola alla loro preda.

Scarabeo Tigre

Ci rendiamo conto che è molto più difficile simpatizzare con i coleotteri rispetto ai simpatici panda e ai pappagalli colorati, eppure anche questa storia merita la vostra attenzione.

Ecco lo Scarabeo tigre di Salt Creek che vive nello stato americano del Nebraska o probabilmente vive lì per ora a causa dell’inquinamento atmosferico!

Sono rimasti poco più di 400 coleotteri, numero che non rappresenta praticamente nulla per un insetto!

Tuttavia, c’è ancora una possibilità che questo animale, importante per l’ecosistema, possa essere salvato.

Circa 20 anni fa c’erano la metà dei coleotteri tigre di oggi e i biologi sperano di aumentare la popolazione nei prossimi anni.

Animali in via d’estinzione: Lemuri

lemuri animali in via d'estinzione

I Lemuri sono animali endemici del Madagascar, ossia vivono solo allo stato selvatico su quest’isola.

Ecco cosa c’è di sorprendente, da 111 specie di questo animale conosciute dall’uomo, circa 105 sono a rischio di estinzione.

È una delle specie più minacciate perché ne sono rimaste circa 40 sull’isola a causa della distruzione del loro habitat, dovuta alla produzione di carbone.

Questa specie viene spesso uccisa dai Pergolati degli alberi del Madagascar mentre dormono pacificamente nelle cavità.

Pauxi mitu

Questo uccello si adatterebbe perfettamente nel cast dei personaggi del cartone animato di Rio, c’è una ragione per cui vive in Brasile ed è anch’esso sull’orlo dell’estinzione.

A metà del secolo scorso, gli ornitologi hanno passato gli anni cercando di rintracciare questa specie, per poi perderla e ritrovarla nuovamente fin quando gli ultimi due uccelli selvatici della specie sono stati ammazzati negli anni ’80.

Fortunatamente un’ambientalista aveva istituito un programma di riproduzione in cattività vicino a Rio de Janeiro in modo che non si estinsero definitivamente.

Oggi ci sono oltre 200 di questi uccelli in Brasile!

Tuttavia, circa il 30% della popolazione è stato ibridato con un altro uccello.

Gli scienziati stanno studiando attivamente il loro DNA per aumentare significativamente la loro popolazione e rilasciarli di nuovo in natura.

Animali in via d’estinzione: Il video di Top Video Italia

Corri sul nostro canale Youtube e guarda il video dedicato agli animali in via d’estinzione:

E rimanendo in tema di animali, leggi anche l’articolo dedicato agli animali più forti del mondo!

Al prossimo articolo!

Top Video Italia

Quali sono le maggiori specie di animali in via d’estinzione?

Sicuramente tra gli animali in via d’estinzione troviamo molte specie di tartarughe, uccelli e pesci come balene e squali.

Quali tartarughe sono in via d’estinzione?

Tra le specie di tartarughe in via d’estinzione ci sono le Tartarughe del Bangladesh e Tartaruga dal guscio molle gigante dello Yangtze.

Quali sono gli uccelli in via d’estinzione?

Tra gli uccelli in via d’estinzione ci sono il Pauxi mitu, il Condor Californiano e l’Ara di Spix.

Quali sono i pesci in via d’estinzione?

Tra le specie di pesci in via d’estinzione troviamo le Balene Franche Nordatlantiche, la Vaquita e lo Squalo Angelo del Pacifico.

Clicca per votare questo articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi l'articolo

Facebook
LinkedIn
Twitter
Email
WhatsApp

Altri Articoli