Posti incredibili: 5 luoghi che non credevi esistessero

posti incredibili

Indice degli argomenti trattati

Una delle cose migliori del vivere sul pianeta terra è che non mancano mai cose nuove da vedere, posti incredibili pieni di bellezza, storia, cultura, meraviglia e intrighi.

La nostra terra è stata mappata ed esplorata da un angolo all’altro, siamo pienamente consapevoli dei luoghi che sembrano incredibili come spiagge esotiche estese, Canyon o vaste catene montuose.

Conosciamo anche alcuni dei posti che è meglio evitare: da Chernobyl alla Corea del Nord!

Da qualsiasi prospettiva guardi devi ammettere che ogni luogo suscita un po’ di curiosità, ma qui su top video Italia sai che non parliamo sempre delle cose di cui sei già a conoscenza.

Tra tutti i posti interessanti del nostro mondo ci sono ancora alcuni posti fantastici di cui potresti non aver nemmeno sentito parlare, da un pozzo in fiamme per decenni a un lago rosa naturale, oggi vedremo cinque posti sulla terra che probabilmente non sapevi esistessero.

Posti incredibili: Lago Hillier

Situato al largo della costa meridionale dell’Australia Occidentale si trova il ricco arcipelago di Shea.

L’isola centrale ospita uno specchio d’acqua davvero unico chiamato lago Hillier: è già abbastanza originale nel fatto che è un lago salato, con un’alta concentrazione di sale e minerali nell’acqua.

Tuttavia, ha una caratteristica unica e molto evidente che lo distingue dagli altri laghi: l’acqua è rosa brillante, il colore rosa nell’acqua sembra essere dovuta alla presenza dell’alga dunaliella salina.

È uno dei pochi organismi che vivono nel lago a causa dell’alta concentrazione di sale: è un’alga rossa che ha un effetto sul sale del lago facendogli produrre un colorante rosso, quindi è l’acqua stessa che è rossa e non il fondo del lago o altro.

Se una persona dovesse riempire un contenitore con l’acqua sarebbe ancora rossa.

Altri microrganismi che vivono nel lago sono i batteri alofili rossi.

Non vi è nessun pesce ne’ altri animali selvatici hanno qui trovato casa.

Nonostante l’alto contenuto di sale, che è paragonabile ai livelli trovati nel Mar Morto, nel lago si potrebbe nuotare non avendo effetti negativi sugli esseri umani.

Questo però non è raccomandato né è permesso dal governo australiano; anche se si volesse andare a fare un tuffo, ci sarebbero pochissimi modi anche per arrivare al lago, quindi il modo migliore per visitare il lago è sedersi a casa, accedere a youtube e lasciare che siamo noi a portarti in questo fantastico posto.

porti incredibili lago hillier

La Maho Beach

Tutti hanno immaginato di sedersi prima o poi su una spiaggia a prendere il sole e godersi una bella Pina Colada.

Se hai avuto questo desiderio, allora la Maho Beach è il posto che fa per te.
.
Situato sul lato olandese dell’isola caraibica di Saint Martin i turisti vengono qui da tutto il mondo.

Quindi cosa ci fa in questa lista?

Beh, è qui perché quella sensazione di paradiso tropicale, viene spazzata via in quanto a poche centinaia di metri dalla spiaggia si trova la pista dell’Aeroporto Principessa Juliana International Airport.

Mentre i bagnanti prendono il sole, gli aerei si preparano all’atterraggio e volano solo a circa 3 metri sopra la testa degli spettatori, l’esperienza è ancora più eccitante in quanto il rombo dei motori sembra farti scoppiare il petto, ma è la più grande attrazione di questo luogo.

Un giorno alla settimana, un Boeing 747, decolla creando un getto d’acqua verso la spiaggia, con le sue ruote proprio sul bordo della pista, e con la fine della coda dell’aereo così lunga da rimanere sospesa sopra la recinzione che separa la carreggiata dalla proprietà dell’aeroporto.

I turisti spettatori di solito si fermano accanto alle recinzioni aggrappati mentre il jet sorvolava la zona provocando, a parte il rumore assordante, raffiche di vento superiore a 160 chilometri all’ora.

Purtroppo ci sono stati feriti e persino la morte di una donna che è stata spazzata via dalla recinzione e ha battuto la testa contro il cemento.

Un approccio molto pericoloso per un aereo così grande, per questo motivo quindi gli enormi 747 hanno smesso di volare in aeroporto nell’ottobre del 2016.

la maho beach

Posti incredibili: Tristan de Cunha

Tutti hanno quei momenti nella vita in cui si ha la necessità di allontanarsi da tutti.

Sogni di poter andare da qualche parte dove nessuno può raggiungerti, disturbarti o persino sentirti urlare.

I residenti di Tristan de Cunha hanno portato questo all’estremo più assoluto.

Infatti quest’isola è il luogo più lontano della terra situato nell’Oceano Atlantico Meridionale.

Questa è la meta dove vorresti andare per allontanarti da tutto.

L’isola è un territorio britannico d’oltremare che ha circa 250 residenti permanenti e si trova a circa 2810 chilometri al largo della costa di Città del Capo in Sud Africa, 2172 chilometri da Sant’Elena e 3485 chilometri al largo delle isole Falkland.

Tristan de Cunha è circondata oltre che da chilometri e chilometri di oceano anche da isole minori, tra cui l’isola di Gough e l’isola dell’Usignolo, entrambe inaccessibili e disabitate.

Se stai organizzando di visitare Tristan de Cunha dovrai essere preparato per un viaggio molto lungo, non ci sono piste di atterraggio sull’isola
quindi l’unico modo per raggiungerla è in barca, il modo più veloce è partire dal porto di Città del Capo.

Se le condizioni sono buone puoi fare il viaggio di 2431 chilometri in sei giorni e una volta che sei lì, preparati a rimanere per un po’ poiché i viaggi a Città del Capo avvengono solo una volta al mese.

posti incredibili Tristan de Cunha

Cappella di St. Michel d’Aiguilhe

La Francia è un paese incredibilmente unico.

Prendiamo atto degli splendidi paesaggi, dalle citta storiche alle strutture religiose.

La bellezza si estende da Notre Dame de Paris, ai castelli sparsi per la campagna ma situato a 85 metri di altezza sulla cima di un collo vulcanico si trova una delle strutture più antiche del paese la Cappella di St. Michel d’Aiguilhe edificata nel 969 d.c..

A dare il via alla costruzione fu Gotescalco vescovo di Puy per celebrare il suo ritorno dal pellegrinaggio di Santiago nel 951 dc.

Le curiosità naturali sono spesso oggetto di un culto speciale per cui la costruzione a picco in cima lascia anche supporre che la cappella possa essere stata consacrata al Dio romano Mercurio a dimostrazione del predominio della fede cristiana dell‘epoca.

Se stai cercando un’avventura turistica però preparati: dovrai salire su 268 gradini scavati nella roccia.

Una volta in cima potrai vedere la cappella originale così come le aggiunte che furono costruite nel 12°secolo e che includono un nartece, un campanile, un portale scolpito e altro ancora.

Questo è anche il luogo dove Isabelle Romèe, la madre di Giovanna d’Arco, venne a pregare nel 1429.

cappella St. Michel d'Aiguilhe

Posti incredibili: Darwaza

Il Turkmenistan è un paese avvolto nel mistero, più o meno come la Corea del Nord.

Il Turkmenistan è un paese comunista che è governato da dittatura totalitaria monopartitica oltre ad essere uno dei paesi meno visitati al mondo, detiene il record mondiale per la più alta concentrazione di edifici rivestiti in marmo bianco.

Nel 2013 è stato riscontrato che c’erano 543 edifici in marmo all’interno di un’area di 8,5 miglia quadrate.

Forse però non sai che all’interno dei suoi confini si trova un altro luogo misterioso: il cratere gassoso Darwaza.

Il paese ha la quarta più grande riserva di gas naturale al mondo.

Si pensava che quest’area, nel mezzo del deserto di Karakum, potesse essere ricca di petrolio.

Nel 1971 alcuni geologi sovietici ubicarono una piattaforma di perforazione nella zona in cerca di petrolio.

Il terreno sotto la piattaforma crollò, precipitando in una caverna piena di gas naturale ed inghiottendo tutte le attrezzature degli scienziati.

Il timore che si potesse diffondere gas velenoso condusse i geologi ad innescare l’incendio nella speranza che il fuoco consumasse tutto il gas combustibile presente all’interno della caverna nel giro di qualche giorno.

Tuttavia ancora oggi, dopo quasi 50 anni, le fiamme continuano a bruciare inestinte.

Il mondo è pieno di posti incredibili, probabilmente più di quanto chiunque di noi potrebbe mai vedere in una vita, alcuni belli e altri terrificanti.

Ciò ci fa sicuramente apprezzare molto di più il pianeta che ci ospita.

Ed a proposito di questo, ecco il nostro articolo dove ti parliamo di 10 cose che puoi vedere solo a Dubai!

Ciao!

Qual è la particolarità del lago Hillier?

La particolarità di questo lago è la sua acqua. L’acqua infatti è rosa brillante ed il colore rosa nell’acqua sembra essere dovuto alla presenza dell’alga dunaliella salina.

Cosa succede a La Maho Beach?

La particolarità di questo posto è che, attaccata a questa spiaggia, c’è una pista d’atterraggio! I bagnanti, praticamente, vedono volare sulla loro testa, a meno di 3 metri, enormi aerei.

Cos’è il cratere di Darwaza?

Il cratere di Darwaza è sede di un perenne incendio che dura da oltre 50 anni, a causa delle riserve di gas presenti nel sottosuolo.

Clicca per votare questo articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi l'articolo

Facebook
LinkedIn
Twitter
Email
WhatsApp

Altri Articoli